Dic 29 2014

La ISO 9001: i requisiti

La norma  che tutti conosciamo come ISO 9001 in realtà ha il seguente titolo ovvero UNI EN ISO 9001 in quanto inizialmente è stata emessa dalla ISO, successivamente recepita dalla Comunità Europea (Eurorean Normation) ed infine approvata dall'UNI (Ente di Normazione Italiano www.uni.com).

Essa è strutturata in requisiti che di seguito riportiamo: 

4.1 REQUISITI GENERALI
4.2 REQUISITI RELATIVI ALLA DOCUMENTAZIONE
5.1 IMPEGNO DELLA DIREZIONE
5.2 ORIENTAMENTO AL CLIENTE
5.3 POLITICA PER LA QUALITÀ
5.4 PIANIFICAZIONE
5.5 RESPONSABILITÀ, AUTORITÀ E COMUNICAZIONE
5.6 RIESAME DELLA DIREZIONE
6.1 MESSA A DISPOSIZIONE DELLE RISORSE
6.2 RISORSE UMANE
6.3 INFRASTRUTTURE
6.4 AMBIENTE DI LAVORO
7.1 PIANIFICAZIONE DELLA REALIZZAZIONE DEL PRODOTTO
7.2 PROCESSI RELATIVI AL CLIENTE
7.3 PROGETTAZIONE E SVILUPPO
7.4 APPROVVIGIONAMENTO
7.5 PRODUZIONE ED EROGAZIONE DEL SERVIZIO
7.6 TENUTA SOTTO CONTROLLO DELLE APPARECCHIATURE DI MONITORAGGIO E DI MISURAZIONE
8.1 GENERALITÀ
8.2 MONITORAGGI E MISURAZIONI
8.3 TENUTA SOTTO CONTROLLO DEL PRODOTTO NON CONFORME
8.4 ANALISI DEI DATI
8.5 MIGLIORAMENTO

In fase di Certificazione, l'Ente di certificazione (scelto dall'azienda fra gli Enti accreditati da Accredia www.accredia.it) valuta se l'azienda (Organizzazione) è conforme ovvero applica in maniera conforme a quanto stabilito dalla ISO 9001 tutti i requisiti ed in caso di esito positivo rilascia la Certificazione del SGQ (Sistema di Gestione per la Qualità).

Letto 2497 volte Ultima modifica il Lunedì, 18 Gennaio 2016 18:04
Altro in questa categoria: La ISO 9001 La gestione delle NNCC